PROGETTO

Muovi COMUNE/quartiere è il miglior percorso pedonale/circolare ad anello nel centro del comune o del quartiere, di 6 km circa e 6/8 stazioni per salire e scendere dal binario, identificate nei punti riconoscibili dai residenti e baricentriche di zone ad alta densità abitativa.  Per “giocare” scegli un treno e leggi il giorno e l’ora in cui passa dalla tua stazione, vieni in stazione all’ora esatta, sali sul treno e, se non passa, parti e fai tu il capo treno. 

Il Capo Treno mantiene la velocità costante e passa in orario da tutte le stazioni, non controlla il gruppo e non è responsabile della sicurezza dei passeggeri. Scendi dal treno quando vuoi ma fallo in stazione. Per essere puntuale usa l’applicazione.  

La metropolitana urbana pedonale è un’infrastruttura tecnologica immateriale (non un programma per la salute), che viene progettata e poi “installata” sul territorio urbano, quasi fosse una semplice altalena in un parco giochi. È l’infrastruttura, però, che innesca, nel breve periodo, un programma per la salute, a costo 0, km 0 e impatto 0, perché forma in autogestione una comunità competente attraverso esperienze di empowerment di gruppo (gruppi di donne – i più efficaci !).

C’è chi critica l’invariabilità del binario (aspetto non casuale). Sì, il binario è sempre lo stesso ma questo non è un problema, anzi. Il binario è come la strada che ti porta a casa: conosci tutto il percorso, le distanze, i punti di pericolo; sai dosare la velocità, quando rallentare o fermarti. Tornare sul binario è come tornare a casa. Lì ti senti sicura e più forte. Lì acquisti il tuo potere interno.

 

DI GENERE FEMMINILE

I progetti avviati hanno evidenziato una fortissima adesione della popolazione femminile (+ 80%) è questo è molto positivo. La stessa Organizzazione Mondiale della Sanità afferma che  “Esiste una forte evidenza scientifica del fatto che la mobilitazione della comunità attraverso gruppi di donne dia numerosi benefici”.

Il progetto punta alla ricerca dell’empowerment collettivo piuttosto che dell’empowerment individuale, perché l’empowerment collettivo si è dimostrato, come la letteratura riferisce, più efficace nel raggiungere cambiamenti comportamentali al riguardo dell’inattività fisica delle persone.

mappa per metroSPILLA.jpg
CENTRO orario sempre valido.jpg

L'ORARIO SEMPRE VALIDO

L’orario sempre valido prevede 6 treni al giorno nei giorni di Lunedì, Mercoledì e Venerdì, con partenza dal capolinea M1: 

  • il 1° treno, alle ore 6:00, in camminata veloce (6 km/ora – Freccia Bianca) 

  • il 2° treno, alle ore 9:00, in camminata lenta (5 km/ora – Regionale) 

  • il 3° treno, alle ore 15:00, in camminata (5,5 km/ora - Intercity) 

  • il 4°, 5° e 6° treno, alle ore 19:00, rispettivamente in camminata (5,5 km/ora - Intercity), in camminata veloce (6 km/ora – Freccia Bianca) e in camminata molto veloce (6,5 km/ora – Freccia Rossa).

COME SI GIOCA

Per “giocare” scegli un treno e leggi il giorno e l’ora in cui passa dalla tua stazione, vieni in stazione all’ora esatta, sali sul treno e, se non passa, parti e fai tu il capo treno: magari puoi trovare qualcuno che ha avuto la tua stessa idea e salirà con te.  

Il capo treno mantiene la velocità costante dichiarata e passa in orario da tutte le stazioni, non controlla il gruppo e non è responsabile della sicurezza dei passeggeri.

Scendi dal treno quando vuoi, ma fallo in stazione.

Puoi fare partire un treno anche all’ora che vuoi tu e “giocare” da solo oppure fai un post sul gruppo FB per giocare assieme ad altri.  

APP/bugiardino Metro

L’applicazione MetroCOMUNE serve per il calcolo dell’orario dei treni e per “giocare” ed è un serious games (un gioco serio per la salute) che funziona per la sola metropolitana urbana pedonale a cui è abbinata.

MetroCOMUNE promuove nella popolazione la conoscenza e la pratica della camminata veloce o della corsa lenta secondo le linee guida dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, che ne dettano il principio attivo e la posologia.

Dal banner in alto a sinistra si può vedere l’orario standard settimanale valido tutto l’anno (ORARIO TRENI sempre valido).

L’orario prevede 6 treni al giorno nei giorni di Lunedì, Mercoledì e Venerdì.

  • Il 1° treno, alle ore 6:00, in camminata veloce (6 km/ora – Freccia Bianca)

  • Il 2° treno, alle ore 9:00, in camminata lenta (5 km/ora – Regionale)

  • Il 3° treno, alle ore 15:00, in camminata (5,5 km/ora - Intercity)

  • Il 4°, 5° e 6° treno, alle ore 19:00, rispettivamente in camminata (5,5 km/ora - Intercity), in camminata veloce (6 km/ora – Freccia Bianca) e in camminata molto veloce (6,5 km/ora – Freccia Rossa).

Nel banner in alto a destra “girano” i collegamenti esterni.

  • Il 1° banner è sul gruppo Facebook di comunità MuoviCOMUNE.

  • Il 2° banner è sulla pagina Facebook “progettocittaattiva”, nella quale, alle ore 9:00 di ogni lunedì, mercoledì e venerdì sono pubblicati dei post (articoli brevi) sui temi dell’esercizio fisico per la salute.

  • Il 3° banner è sul sito internet Muovi COMUNE, nel quale sono raccolti tutti i progetti di Città Attiva in Italia.

  • Il 4° banner è sul sito del committente di Costruire in Project.

  • Altri banner potranno essere inseriti

 

Dalle 2 immagini al centro si accede ai 2 progetti.

  • Il progetto “MuoviCOMUNE” per l’esercizio fisico della camminata veloce o della corsa lenta nel centro del Comune  (la metropolitana urbana pedonale);

  • il progetto “MUOVITI di + SIEDITI di – “ per fare pause in movimento (di resistenza, forza, equilibrio/flessibilità), anche di soli pochi minuti, durante il lavoro e lo studio, e per fare spostamenti attivi (VITA attiva).

LE REGOLE DEL GIOCO

COME SI GIOCA  - Per “giocare” scegli un treno e leggi il giorno e l’ora in cui passa dalla tua stazione, vieni in stazione all'ora esatta, sali sul treno e, se non passa, parti e fai tu il capo treno.  Per essere puntuale usa l’applicazione.   Puoi fare partire un treno anche all'ora che vuoi.

IL CAPO TRENO PASSA IN ORARIO DA TUTTE LE STAZIONI - Il Capo Treno ha il compito di mantenere la velocità costante e dichiarata lungo tutto il binario, passando in orario da tutte le stazioni. Qualora il Capo Treno rimanesse ultimo e isolato dai passeggeri che lo precedono, può raggiungerli, a maggior ragione se è buio.

IL CAPO TRENO NON SI CURA DEI PASSEGGERI - Il Capo Treno non deve controllare il gruppo, non è responsabile della sicurezza dei passeggeri, non deve aspettare chi ritarda né trattenere chi vuole andare più veloce.

IL TRENO NON DOVREBBE SUPERARE I 15 PASSEGGERI - Ogni treno non dovrebbe superare i 15 passeggeri - se alla partenza sono di più, il Capo Treno dovrebbe far partire un 2° treno a partenza ritardata guidato da un passeggero nominato 2° Capo Treno

IL TRENO PASSA SEMPRE SULLE STRISCE PEDONALI - Il Capo Treno deve sempre passare sulle strisce pedonali e lo deve fare per primo, compattando le persone che lo seguono da vicino e controllando che le auto siano ferme.

QUANDO SI ANNULLA UN TRENO - Il treno parte sempre, anche in caso di tempo "cattivello" - solo se cattivo il Capo Treno lo può annullare con un post in FB.   In caso di indisponibilità personale il Capo Treno troverà il sostituto - solo per indisponibilità dell'ultimo momento lo può annullare con un post in FB.

COSA FA IL CAPO TRENO AL TERMINE DI OGNI VIAGGIO - Al termine di ogni viaggio il Capo Treno fa un post sul gruppo WA dei Capo Treno indicando il n° dei passeggeri compreso il Capo Treno e, se vuole, un post in FB con una o più immagini del treno.

 

ISTRUZIONI

Lo schema ideale con cui approcciarsi al progetto è questo:

  • scarica l’applicazione MetroCOMUNE, entra nel progetto Muovi COMUNE e leggi le I (INFO)

  • calcola la tua velocità di passo in resa salute

  • inizia a fare almeno 3 giri sul binario la settimana, da solo quando vuoi o negli orari sempre validi

  • se vuoi gira sul binario con il tuo gruppo di amici

  • se vuoi gira sul binario in gruppo negli orari programmati con Capo Treno

  • iscriviti al gruppo Facebook MuoviCOMUNE.

Il menù della pagina.

  • Con il 1° bottone (SCOPRI LA TUA VELOCITA) passi al calcolo della tua velocità di passo in resa salute e al controllo delle velocità di passo selezionabili, con il PAM (Passi Al Minuto) acustico.

  • Con il 2° bottone (PERCORSO) passi alla mappa della metropolitana urbana pedonale. La mappa non è georeferenziale e perciò le stazioni in mappa non si attivano al tatto. L’immagine è di qualità ed è possibile zoomare semplicemente posizionando pollice ed indice sul punto da ingrandire ed aprendo le dita verso l’esterno. Con il movimento contrario si riduce lo zoom. Ciò permetterà di stare sul binario anche al primo giro orientandosi in mappa.

  • Con il 3° bottone (ORARIO) passi al calcolo dell’orario dei treni e, quando parti, al controllo della velocità di passo impostata.

  • Con il 4° bottone (GOOGLE MAPS) passi alla mappa della metropolitana urbana pedonale in Google Maps  Non ti resta che partire tenendo il pallino sulla linea. Non ti perderai!.

  • Con il 5° bottone (DIARIO) passi al diario settimanale su cui spuntare le pillole assunte, da 10 minuti, di camminata veloce o corsa lenta.

  • Con il 6° bottone (REPORT) passi al report grafico settimanale che conta tutte le pillole del diario e al report delle “partite” registrate in ordine cronologico.

Per vivere attivamente, quando si è così occupati tra riunioni, figli e incombenze varie, è sufficiente fare piccoli esercizi sparsi per la giornata, ad esempio prima di lavarsi, o mentre si prepara il caffè, o in pausa lavoro/studio.

La prima linea guida fondamentale per gli adulti è “muoviti di più siediti di meno”.

Questa raccomandazione si basa su nuove prove che mostrano una forte relazione tra un comportamento sedentario aumentato e un aumento del rischio di malattie cardiache, ipertensione e mortalità per tutte le cause.

Nuove prove dimostrano che qualsiasi quantità di attività fisica da benefici per la salute. Le persone possono quindi beneficiare di piccole quantità di attività fisica, da moderata a vigorosa, per tutto il giorno, mentre lavorano.

Ci sono persone attive fisicamente, ma sedentarie per la maggior parte del giorno; queste vanno incoraggiate a fare dei break regolari dalla scrivania o dallo stare seduti troppo a lungo (ad esempio in macchina).

Quindi !.

  • Muoviti di più e siediti di meno durante il lavoro e lo studio.

  • Muoviti, anche se solo per pochi minuti, ogni ora.

  • Prendi pillole di resistenza, forza, equilibrio/flessibilità.

  • Inoltre fai quanti più spostamenti attivi che puoi.

In poche parole: inserisci l’attività fisica nella tua routine quotidiana.

MUOVITI di PIÙ - SIEDITI di MENO consente di assumere pillole di movimento a piccole dosi da inserire nella routine quotidiana e nei luoghi di vita, di lavoro e di studio delle persone.  D’altra parte è un progetto educativo, formativo ed etico che potrebbe divenire uno strumento importante per l’occupabilità, il lavoro e le tutele delle persone con malattie croniche.

Le pillole di camminata sono in camminata veloce o altra attività aerobica.

Le pillole di forza ed equilibrio/flessibilità sono pillole di ginnastica isometrica.

Gli esercizi isometrici si eseguono in assenza di un vero e proprio movimento e consistono nell'opporre resistenza a un punto fermo come il pavimento, un muro, un tavolo o una sedia, generando una forte contrazione dei muscoli. Con gli esercizi in isometria i muscoli si potenziano acquistando forza e resistenza.

Si possono allenare in isometria quasi tutti i muscoli del corpo come glutei, braccia, gambe e addominali.

Questi esercizi hanno svariati vantaggi:

  • l’esecuzione avviene rigorosamente a corpo libero, dunque non necessitano di alcun tipo di attrezzatura

  • eseguendoli si rafforza la struttura delle fibre muscolari che migliorano in resistenza e tonicità

  • si possono eseguire ovunque, in ufficio, a casa… si tratta di rimanere in una determinata posizione contraendo i muscoli con la massima intensità possibile

  • la circolazione sanguigna migliora.

Logo siediti azzurro.png
MuoviCOMUNE.png